Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Questo progetto si basa sul tema degli scacchi, rappresentando non la visione oggettiva dell’immagine scacchistica (quindi la guerra delle pedine sulla scacchiera) bensì la percezione e la strategia del giocatore, tradotta in movimento, nel corso della partita. Con una particolare attenzione alle possibili mosse e varianti future del gioco, il progetto presenta i vari stati d’animo, le suggestioni e la mente stessa del giocatore. Gli interpreti dovranno tradurre in movimento il dinamismo del gioco e i percorsi delle pedine per dare risalto alla “mente” che ha elaborato e deciso tutte le mosse definitive, le stesse che hanno avuto una ripercussione totale sulla vittoria o sconfitta finale. La coreografia deve evidenziare l’atto creativo di volontà del giocatore verso l’avversario che, nelle sue diverse decisioni, costruisce uno schema finale armonioso e unico.